Minerbook

Home | Mineralogisti storici | Mineralogisti attivi | Statistiche | Ricevi le newsletter | Invia una biografia | Informazioni | Informativa sulla privacy | Versione grafica

Giovanni Bidini

Giovanni Bidini
Autore: il titolare del profilo

Giovanni Bidini

Nato il 25 Aprile del 1966 ad Arezzo dove, immerso nella campagna Toscana, tuttora vive. E’ sposato con Alessandra ed ha due figlie: Elisabetta e Agnese. 

All’età di 9 anni visita per la prima volta una mostra di minerali, quella di Arezzo organizzata dal Gruppo ricercatori Minerali Toscani. E’  il colpo di fulmine. Inizia la propria collezione di Minerali. 

Dall’età di 12 anni, accompagnato dai genitori, visita le zone minerarie della toscana Gavorrano, Niccioleta, Boccheggiano, Isola  d’Elba, Carrara, Bottino e non ultima la ricerca di rame dei Monti  Rognosi a pochi chilometri da Arezzo. 

La collezione e la ricerca prosegue tra alti e bassi fino all’età di 18 anni periodo in cui conosce vari collezionisti di Arezzo: Giancarlo  Banelli, Gianfranco Branchi, Massimo Galimberti, Vittorio Vignoli, Pier  Bruno Scortecci. 

Inizia così a partecipare alle più importanti Mostre di Minerali in Italia ed in Europa: Bologna, Torino, Roma, Genova, Verona, Milano,  Monaco (D), Saint Marie aux Mines (F). 

La collezione cambia aspetto. I primi “sassi” messi in collezione vengono sostituiti da campioni estetici reperiti dai maggiori  collezionisti e commercianti di tutto il mondo: Riccardo ed Ennio Prato,  Lino Caserini, Michele e Gaetano Lacagnina, Stefano Freschi, Luciano  Pellegrini, Corrado Vietti tra gli italiani e numerosi altri tra gli stranieri. 

Visita numerose zone minerarie sparse nel mondo: Stati Uniti, Marocco,Russia ecc. dove riesce a reperire materiale di “prima mano” ma anche  visitare luoghi speciali e conoscere persone con cui condividere  esperienze e stili di vita oltre naturalmente la passione per i  minerali. 

Effettua scambi con i principali Musei di minerali d’Italia soprattutto con il Real Museo Mineralogico di Napoli. 

Nel 1993 insieme a Giuseppe Ontelli un ritrovamento eccezionale (per l’Italia) di Vivianite presso la Miniera di Lignite di S. Barbara nel  Comune di Castelnuovo dei Sabbioni (AR). Vedi The Mineralogical Record -  Vol. 25, No.4 July - August 1994 pag. 293-299 “Minerals of the Upper  Arno River Valley”, Tuscany, Italy (Marcello Corazza, Giovanni Pratesi &  Renato Braga). 

La sua collezione oggi è costituita da circa 800 campioni per lo più estetici. 


Scheda

Regione: Toscana

Autore di pubblicazioni
Specie dedicata
Hall of fame
Universitario
Mineral dealer
Presidente di circolo

Tipo di collezione
Estetica
Sistematica
Nazionale
Regionale/topologica Toscana
Singola classe o specie
Altro

Dimensione dei campioni
Cabinet
Miniature
Thumbnail
Micromount
Da 500 a 1000

© Polidea | email: minerbook@ottoeotto.com