Minerbook

Home | Mineralogisti storici | Mineralogisti attivi | Statistiche | Ricevi le newsletter | Invia una biografia | Informazioni | Informativa sulla privacy | Versione grafica

Danilo Bersani

Danilo Bersani
Autore: cv o biografia da internet

Dal sito: http://www.fis.unipr.it/~bersani/curriculum.pdf

Professore Associato in fisica della materia presso il Dipartimento di Fisica e Scienze della Terra dell’Università degli Studi di Parma.

Autore di 150 pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali e di oltre 250 presentazioni a congressi nazionali ed internazionali. Le sue ricerche hanno riguardato prevalentemente la caratterizzazione strutturale e dinamica di materiali cristallini e amorfi sia di origine sintetica (soprattutto ottenuti tramite tecnica sol-gel) che naturale. Tra le problematiche affrontate vi sono gli effetti dimensionali in sistemi nanocristallini, le interazioni tra parte organica ed inorganica in materiali ibridi, i processi di cristallizzazione e le trasformazioni di fase, il comportamento ottico non-lineare di molecole in matrici solide. Le principali tecniche utilizzate sono la microscopia micro-Raman, l’assorbimento Infra-Rosso, l’assorbimento e la fluorescenza X (EXAFS, XANES, XRF), tecniche di ottica non lineare.

Le attività di ricerca piu’ recenti si concentrano soprattutto nei campi delle applicazioni della spettroscopia vibrazionale ai beni culturali e alla mineralogia. Ha pubblicato e gestisce un database online di spettri Raman di minerali. Ha organizzato il 6th International Congress on the Application of Raman Spectroscopy in Art and Archaeology (RAA 2011) ed è guest editor per un volume speciale del Journal of Raman Spectroscopy. E’ stato presidente del Master Universitario di II livello in Scienze Forensi dell'Università di Parma (ed. 2011-12). Attualmente presidente del Consiglio di Corso di Laurea Magistrale in Scienze per la Conservazione e il Restauro (LM-11) (da gennaio 2016). Proponente di 6 nuove specie minerali approvate IMA.


Curriculum vitae


Nato a Parma il 20 agosto 1966

Laurea in Fisica presso l’Università degli Studi di Parma: 30 giugno 1992 (110 e lode)

Dottorato di Ricerca in Fisica : 1997

Borsista Post-Doc presso il Dipartimento di Fisica dell’Università degli Studi di Parma dal 1997 al 1999.

Ricercatore Universitario presso il Dipartimento di Fisica dell’Università degli Studi di Parma dal novembre 1999 al 30 settembre 2014.

Professore Associato in fisica della materia presso il Dipartimento di Fisica e Scienze della Terra dell’Università degli Studi di Parma dal 1 ottobre 2014, nel settore scientifico disciplinare FIS/03 (Fisica della Materia).

Abilitazione scientifica nazionale come Professore Universitario di Seconda fascia nei settori concorsuali:

02/B1 – Fisica Sperimentale della Materia, 02/B3 – Fisica Applicata, 04/A1 – Geochimica, mineralogia, petrologia, vulcanologia, georisorse.

Campi di ricerca:

Tecniche principali:

Docenze presso Università degli studi di Parma

 Laboratorio di Fisica, I modulo, primo anno del Corso di Laurea in Fisica 2014/2015 – 2015/16.

 Tecniche Spettroscopiche per i Beni Culturali e Laboratorio, primo anno del Corso di Laurea Magistrale in Scienze per la Conservazione e il Restauro 2009/2010 – 2015/2016.

 Laboratorio di Spettroscopie Vibrazionali (mutuazione), Corso di Laurea Magistrale in Fisica 2015/16

 Laboratorio di Tecniche Fisiche per l'Archeometria, secondo anno del Corso di Laurea Specialistica in Scienze per i Beni Culturali, 2008/2009 -2009/2010.

 Introduzione alla fisica moderna e Laboratorio di fisica moderna, secondo anno del Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie per la Conservazione ed il Restauro dei Beni Culturali, 2008/2009 – 2009/2010.

 Laboratorio di Fisica Sperimentale, primo anno del Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie per la Conservazione ed il Restauro dei Beni Culturali 2001/2002 – 2008/2009.

 Laboratorio di Fisica, primo anno del Corso di Laurea in Scienza e Tecnologia del Packaging, 2001/2002 – 2008/2009.

 Tecniche Nucleari e Spettroscopiche per la diagnostica e il restauro, secondo anno del Corso di Laurea Specialistica in Scienze per i Beni Culturali, 2005/2006 - 2007/2008.

 Laboratorio di spettroscopia applicata ai Beni Culturali, terzo anno del Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie per la Conservazione ed il Restauro dei Beni Culturali 2003/2004 -2007/2008.

 Tecniche Fisiche, 2° modulo, del Master di secondo livello in Scienze Forensi dell’Università di Parma (coordinatore del corso) , 2000/2001 – 2011/2012.

 Didattica della Fisica con Laboratorio 2, classe A038 della Scuola di Specializzazione per l’Insegnamento Secondario 2000/2001 – 2007/2008.

 Preparazione di Esperienze Didattiche, 3° anno Corso di Laurea in Matematica, 2007/2008.

Altre docenze

 Invitato a tenere un corso di formazione sulle applicazioni della spettroscopia Raman ai beni culturali presso il Palatul Culturii (Palazzo della Cultura) di Iasi (Romania) – 2-7 maggio 2011.

 “Tecniche Ottiche e applicazioni. Strumentazione ottica. Tecniche nucleari di indagine.” (47 ore), corso per Tecnici di Ricerca specializzati nel settore del monitoraggio, nella diagnostica e nella fruizione e divulgazione dei Beni Culturali, progetto IT@CHA, Consorzio CETMA e Università del Salento, febbraio-marzo 2014.

Incarichi organizzativi

- Presidente del Consiglio di Corso di Laurea Magistrale in Scienze per la Conservazione e il Restauro (LM-11) (da gennaio 2016).

- Presidente del Comitato Esecutivo del Master Universitario di II livello in Scienze Forensi dell'Università di Parma (Ed. 2011-2012)

- Membro del Comitato Esecutivo del Master Universitario di II livello in Scienze Forensi dell'Università di Parma (2000-2012)

- Segretario di Consiglio Unificato di Corso di Studi in “Scienze e Tecnologie per la Conservazione ed il Restauro dei Beni Culturali” e “Scienze per i Beni Culturali” (2001-2012)

- Membro della Commissione Didattica del Corso di Laurea Magistrale in “Scienze per la Conservazione ed il Restauro” (dal 2012)

- Membro della Commissione Didattica dei Corsi di Studi in “Scienze e Tecnologie per la Conservazione ed il Restauro dei Beni Culturali” e “Scienze per i Beni Culturali” (2006-2009)

- Membro del collegio tutori del dottorato "Scienza e Tecnologia dei Materiali Innovativi" (2006-2010)

- Membro del collegio docenti del dottorato di ricerca in fisica (dal 2010)

- Membro della Giunta del Dipartimento di Fisica (2009-2012)

Relatore di 80 tesi e correlatore di 25 tesi di laurea, laurea triennale, laurea specialistica e master.

Organizzatore, chair e membro del comitato scientifico del 6th International Congress on the Application of Raman Spectroscopy in Art and Archaeology (RAA 2011 - Parma - settembre 2011).

Membro del comitato scientifico internazionale dei cicli di conferenze:

 “International Congress on the Application of Raman Spectroscopy in Art and Archaeology” (VII edizione – Lubiana, VIII edizione – Wroclaw)

 “International GeoRaman Conference” (dal 2014).

 “European Conference on Mineralogy and Spectroscopy” - ECMS - (dall’edizione 2015-Roma)

 “International Conference on Innovation in Art Research and Technology” - inArt – (dall’edizione 2016 – Gent)

Guest editor per Journal of Raman Spectroscopy e per Applied Physics A.

Revisore per numerose riviste scientifiche internazionali, tra cui, J. Raman Spectrosc., J. Non-Crystalline Solids, American Mineralogist, Mineralogical Magazine, J. Physics and Chemistry of Solids, Materials Letters, Macromolecular Materials and Engineering., Thin Solid Films, Archaeometry, Spectrochimica Acta A, J. Analytical Atomic Spectrometry, J. Cult. Heritage, Philosophical Transactions A, Analytical Chemistry, Journal of Archaeological Science, Chemical Geology, Materials Chemistry and Physics, Chemical Physical Letters, Dyes and Pigments, Vibrational Spectroscopy.

Revisore per progetti di ricerca nazionali (SIR MIUR), stranieri (NWO-medium investment programme –NL-, University of Gent –B-) e della Commissione Europea (FET OPEN RIA 2016).

Traduttore per l’edizione italiana del libro “Fisica” di D. Giancoli, edito dalla Casa Editrice Ambrosiana.

Referee per il NWO-medium investment programme 2006/2007, per la ricerca in Olanda.

Chairman in diverse conferenze nazionali ed internazionali.

Pubblicazioni su invito:  D. Bersani, P.P. Lottici, Raman of minerals and mineral pigments in archaeometry, Journal of Raman Spectroscopy (2016) (invited review)  D. Bersani, P.P. Lottici, Application of Raman spectroscopy to gems and gemstones, Analytical and Bioanalytical Chemistry 397, 2631-2646 (2010) (invited review).

Relazioni su invito:

 2008 E-MRS Fall Meeting, Symposium A : Raman scattering in materials science, 15-19 settembre 2008, Varsavia

 Seminario su “Spettroscopia Raman e Beni Culturali” - CEDAD-CEnter for DAting and Diagnostics, Università del Salento, 6 novembre 2012

 Seminario su “XVI Century painters in Parma (North of Italy): multi-technique analysis of wall-paintings”, Northwestern University / Art Institute of Chicago, Center for Scientific Studies in the Arts, October 3, 2013

 Seminario su “Raman Spectroscopy in Gemology”, Università di Catania, Dipartimento Scienze Biologiche, Geologiche e Ambientali, 28 maggio 2013

 SCIX 2013 – The Great Scientific Exchange – 40th FACSS (Federation of Analytical Chemistry and Spectroscopy Societies) conference, Milwaukee (WI), Sept. 29 – Oct. 4 2013

 100° Congresso Nazionale della Società Italiana di Fisica, Pisa, 22 - 26 Settembre 2014.

 8th International Congress on the Application of Raman Spectroscopy in Art and Archaeology, 1-5 September 2015, Wroclaw (Poland): “Back to basics: from material science to conservation” (trendsetting speech).

Seminari a carattere divulgativo:

 “L’arte al microscopio: indagini scientifiche sui nostri tesori artistici ed archeologici”, progetto Uniforcity, Palazzo del Governatore, Parma, 4 giugno 2014.

 "Una tecnica non distruttiva per lo studio di minerali, gemme e beni culturali: la spettroscopia Raman", Museo Civico di Storia Naturale di Milano, 23 maggio 2014.

 “Quant’è prezioso?” seminario del ciclo “Gli Investigatori dell’Arte e dell’Archeologia”, Torino, Palazzo del Rettorato, 22 ottobre 2015.

Scuole:

 Applicazioni Gemmologiche della Spettroscopia Raman - Scuola di Dottorato In “Scienze dellaTerra-Preistoria” – Applicazione della spettroscopia Raman alle Scienze della Terra. Dipartimento di Scienze della terra, Università di Siena, 11-12 Ottobre 2011

 MIRAGEM, Micro-RAman Garnet Evaluation Method, 1st School of Heavy Mineral Analysis, Università di Milano Bicocca, 7th-10th May 2013Raman Spectroscopy in Gemology, II School of Raman Spectroscopy in Earth Science, Università di Milano Bicocca, 24-25 October 2012

 Applicazioni in Gemmologia, IIIa Scuola di Spettroscopia Raman nelle Scienze della Terra e dell’Ambiente14-16 Gennaio 2014, DISAT, Università Milano Bicocca

 Applicazioni della Spettroscopia Raman ai Beni Culturali, International School on "Innovative methodologies for the characterisation, diagnosis and conservation of the Cultural Heritage" (Catania – Siracusa, July 1 – 4 2014)

 Applicazioni in Mineralogia - IV Scuola di Spettroscopia Raman nelle Scienze della Terra e dell’Ambiente (Università di Torino, 19-21 gennaio 2016)

 Applicazioni in Gemmologia e nei Beni Culturali - IV Scuola di Spettroscopia Raman nelle Scienze della Terra e dell’Ambiente (Università di Torino, 19-21 gennaio 2016)

Situazione bibliometrica (maggio 2016 – fonte ISI)

Pubblicazioni totali: 133

Citazioni totali: 2370

Citazioni senza autocitazioni: 2191

H-index: 24

Scheda

Regione: Emilia Romagna

Autore di pubblicazioni
Specie dedicata
Hall of fame
Universitario
Mineral dealer
Presidente di circolo

Tipo di collezione
Estetica
Sistematica
Nazionale
Regionale/topologica
Singola classe o specie
Altro

Dimensione dei campioni
Cabinet
Miniature
Thumbnail
Micromount

© Polidea | email: minerbook@ottoeotto.com