Autore di pubblicazioni
Specie dedicata
Hall of fame
Universitario
Mineral dealer
Presidente di circolo


Tipo di collezione

Estetica
Sistematica
Nazionale
Regionale/topologica
Singola classe o specie
Altro


Dimensione dei campioni

Cabinet
Miniature
Thumbnail
Micromount

Ugo Panichi

Autore: Biografie Treccani

PANICHI, Ugo. - Mineralista, nato a Firenze il 22 agosto 1872; fu prof. di mineralogia nell'univ. di Cagliari (1924-28) e poi in quella di Pavia (1929-47). Socio nazionale dei Lincei; è stato uno dei fondatori della Società mineralogica italiana, della quale è, attualmente, presidente onorario.

Ha svolto la sua attività nei campi della cristallografia fisica e chimica, dell'ottica cristallografica, i cui principî teorici sono stati da lui sviluppati in molteplici applicazioni, della mineralogia descrittiva e della petrografia. In particolare, ha eseguito importanti ricerche petrografiche sul Vulcano di Roccamonfina e su rocce della Toscana ed ha studiato, dal punto di vista morfologico e chimico, numerosi minerali dell'Elba, dell'Isola di Vulcano, ecc.

Tra i suoi più importanti lavori, sono da ricordare: Rocce verdi di Monte Ferrata in Toscana (Torino 1904), Sulla variazione dei fenomeni ottici dei minerali al variare della temperatura (Roma 1906), Molibdenite ed altri minerali di Bivongi e di Pazzano (Reggio Calabria) (Roma 1911), Ricerche petrografiche sul Vulcano di Roccamonfina (Roma Cristalli, morfologia fisica, struttura (Roma 1931), Scorrimenti nei reticolati cristallini e polimorfismo (Milano 1932), Osservazioni di cristallografia armonica (Pavia 1957).


Articolo di Ugo Panichi sulla simmetria dei cristalli