Autore di pubblicazioni
Specie dedicata
Hall of fame
Universitario
Mineral dealer
Presidente di circolo


Tipo di collezione

Estetica
Sistematica
Nazionale
Regionale/topologica
Singola classe o specie
Altro


Dimensione dei campioni

Cabinet
Miniature
Thumbnail
Micromount

Mario Antofilli

Autore: Daniele Respino

Mario Antofilli nasce a (Genova ?) nel 1920 e dedica gran parte della sua vita (fino al suo decesso avvenuto nel febbraio del 1983) alla conoscenza della mineralogia ligure. Ha fornito importanti contributi di ricerca che hanno portato alla classificazione dei minerali dei giacimenti manganesiferi della Val Graveglia (Molinello e Gambatesa soprattutto) e soprattutto alla identificazione di nuovi minerali sia per la località che in senso assoluto.

Ha collezionato minerali per oltre 40 anni,coniugando la passione per la ricerca attiva con il suo impegno nel proselitismo mineralogico,che si esprimeva sia con la sua attività sociale nell'ambito del Gruppo MIneralogico Ligure,sia con l'organizzazione della sezione mineralogica della Fiera di Genova, sia con la stesura di innumerevoli articoli sul notiziario del GML e su altre riviste italiane ed estere di cui era entusiasta collaboratore.

Alla sua memoria è stato dedicato un articolo redazionale a pag.63 della Rivista Mineralogica Italiana del 1983.

Ha contribuito (con Emilio Borgo e Andrea Palenzona) alla stesura di 2 delle 3 pubblicazioni edite dalla SAGEP Editrice e dedicati a "i nostri minerali - geologia e mineralogia della liguria" che rappresentano ancora oggi tra i più validi esempi di compendium aggiornato di mineralogia regionale.

La collezione Antofilli di minerali Liguri,in buona parte oggi custodita nel Museo Civico di Scienze Naturali E. Caffi di Bergamo, era costituita in particolare da 121 campioni di Libiola (29 specie) e 166 di Gambatesa (44 specie). Vedasi a tale proposito la nota di F. Pezzotta pubblicata sulla Rivista del Museo civ.Sc.Nat. "E.Caffi Bergamo", 16 (1993), pp. 121-128 ISSN 0393-8700.