Autore di pubblicazioni
Specie dedicata
Hall of fame
Universitario
Mineral dealer
Presidente di circolo


Tipo di collezione

Estetica
Sistematica
Nazionale
Regionale/topologica
Singola classe o specie
Altro


Dimensione dei campioni

Cabinet
Miniature
Thumbnail
Micromount

Gaetano Scaccianoce

Autore: il titolare del profilo

Nato a Catania nel 1976, sin da ragazzino, compie, insieme al padre, numerose escursioni in Sicilia, dove inizia la propria raccolta di rocce, minerali, e conchiglie fossili. Ricorda ancora i suoi primi dieci campioni esposti, orgogliosamente, su un tavolo di casa.

Appassionato naturalista, ricercatore e collezionista, dal 1990 al 2000 collabora attivamente con il Fondo Siciliano per la Natura, impegnandosi nella protezione della fauna selvatica dell’isola. Nello svolgimento di detta attività, acquisisce una buona conoscenza delle specie selvatiche stanziali e migratori della Sicilia.

Nel 1997, partecipa all’allestimento di una mostra permanente di materiali naturalistici nella città di Caltagirone. La mostra, costituisce il punto di partenza per la realizzazione della futura sezione naturalistica dei Musei civici di questa città.

Nel 2000, riceve la qualifica di “Esperto Promozione Naturalistica”, acquisendo una specifica conoscenza sulle iniziative legislative ed ambientali legate al sistema nazionale e regionale delle Aree Naturali Protette.

I suoi interessi per la vulcanologia e la fotografia, gli permettono di documentare l’attività eruttiva del vulcano Etna, riprendendo in taluni scatti, particolari fenomeni raramente osservati in precedenza.

Il grande amore per la geologia, lo porta, intorno alla metà degli anni novanta, a collezionare seriamente minerali. Compie tante ricerche in numerose miniere e cave dell’isola, con interessanti ritrovamenti. Particolari attenzione, rivolge, allo studio dell’ambra siciliana (simetite), compiendo mirate spedizioni nei giacimenti primari dell’entroterra e lungo alcune spiagge dell’isola. Tanta passione, costanza e i proficui contatti con cercatori locali, gli consentono di acquisire alcuni campioni di notevole interesse scientifico.

La collezione è prevalentemente costituita da campioni estetici, provenienti dalle principali località mondiali. Ad oggi, la collezione di Gaetano, comprende circa 1.500 esemplari, interamente inventariati in un appropriato catalogo informatico. Parecchi campioni sono pubblicati in riviste mineralogiche ed in testi monografici. Un suo esemplare di rodocrosite del Colorado ha rappresentato l’immagine del Verona Mineral Show 2019.

Frequenta assiduamente le più importanti mostre - mercato, realizzando acquisti di minerali di particolare bellezza e rarità, mantenendo l’aggiornamento su nuove specie e nuovi ritrovamenti.

Riceve diversi riconoscimenti per le sue esposizioni di campioni, giudicati di grande pregio scientifico ed estetico.

E’ autore di vari articoli di argomento mineralogico, pubblicati sulla Rivista Mineralogica Italiana.