Autore di pubblicazioni
Specie dedicata
Hall of fame
Universitario
Mineral dealer
Presidente di circolo


Tipo di collezione

Estetica
Sistematica
Nazionale
Regionale/topologica
Singola classe o specie
Altro


Dimensione dei campioni

Cabinet
Miniature
Thumbnail
Micromount

Fabrizio Ferrero

Autore: il titolare del profilo

Fabrizio Ferrero nasce a Torino l'8 febbraio 1963. 

Appassionato ricercatore sin da bambino, iniziò a frequentare le località minerarie nei dintorni di Ivrea, con particolare attenzione alle miniere di Brosso e Traversella, dove rinvenne ottimi esemplari dei principali minerali caratteristici degli skarn metalliferi (siderite,magnetite, ludwigite, bournonite, quarzi con dolomite, scheelite....).

Frequentando i gruppi mineralogici locali e quelli di Torino  iniziò ben presto (prima come visitatore e poi come espositore) a frequentare sistematicamente le principali mostre internazionali (Torino, Bologna, Monaco, SMAM... e occasionalmente anche altre sia in Italia che all'estero).

Ha sviluppato in oltre 30 anni di collezionismo (nel tempo che il suo lavoro da assicuratore gli lascia disponibile per dedicarsi all'hobby) un particolare interesse per campioni estetici e classici storici delle principali località del mondo, con particolare attenzione alle località inglesi e scozzesi, al Sudafrica e alla Namibia, dove ebbe modo di effettuare numerosi viaggi ed escursioni di ricerca che gli hanno fruttato interessanti ritrovamenti personali e contatti con i ricercatori e dealers del luogo.

Da anni presta particolare attenzione alla mineralogia italiana, soprattutto a quella piemontese e della Sardegna. In particolare in Sardegna ebbe modo di compiere con l'amico Luca Ferrero,  interessanti e fruttuose ricerche a Masaloni e Monte Narba (argento nativo e ullmannite), a Osilo e Orroli (quarzi ametista e zeoliti varie), nell'iglesiente (anglesite, fosgenite e calamine) e nelle principali località dell'entroterra sardo.