Autore di pubblicazioni
Specie dedicata
Hall of fame
Universitario
Mineral dealer
Presidente di circolo


Tipo di collezione

Estetica
Sistematica
Nazionale
Regionale/topologica
Singola classe o specie
Altro


Dimensione dei campioni

Cabinet
Miniature
Thumbnail
Micromount

Elvio Bonisoli

Autore: il titolare del profilo

Elvio Bonisoli nasce a Torino il 16 Maggio 1974.

E' professore associato al Politecnico di Torino nel Dipartimento di Ingegneria meccanica ed aerospaziale. Fin da piccolo eredita dal padre Tiziano e della madre Irene la passione per i minerali, integrata da un personalissimo interesse malacologico (Elvio è un incallito collezionista di cipree). 

Le vacanze che la famiglia Bonisoli, effettuava al completo dei suoi membri, comprendevano spesso anche incontri con cercatori e collezionisti nonché la visita a siti mineralogici noti e meno noti oltre che in numerosi Stati europei, in Africa, Asia e America, il che ha consentito, in particolare ad Elvio, di coltivare l’amore per le scienze naturali e l’interesse per il collezionismo mineralogico.

L’esperienza acquisita negli anni ha consentito quindi alla famiglia di decidere insieme sui campioni da acquisire, con l’aspettativa di sottoporli, ormai a breve, anche all’attenzione dei nipoti!

E’ fondamentale ricordare che notevole influenza sull’impostazione generale della collezione ha prodotto l’amicizia con Paolo Dulbecco, colto e competente collezionista trasferitosi, dopo varie attività manageriali con prolungate permanenze a Londra e ad Istanbul, da Genova a Torino negli anni ‘70 a causa di specifici incarichi di lavoro che lo portarono ad effettuare sistematici viaggi in Sudafrica, per quasi un decennio, con frequenti soste in Namibia!

L’ossatura della collezione Bonisoli è costituita da campioni estetici (ved. alcune immagini di Roberto Appiani) di minerali alpini e di pegmatite provenienti dalle principali località mondiali, ma sono ben rappresentate anche specie ormai “storiche” di località classiche ottenute perlopiù tramite scambi con Musei e campioni provenienti dalle principali località mineralogiche del XX secolo. Ad oggi, la collezione, sviluppata con l’apporto di tutti i componenti della famiglia, è costituita da oltre 1500 campioni di cui la metà circa è di dimensione “cabinet” ed è disposta in vetrine, il restante è custodito nei cassetti a scomparti sottostanti le stesse. Tutti i minerali della collezione sono inventariati e classificati in un apposito catalogo informatico. Molti campioni sono stati esposti nel settore “speciale” durante Mostre europee e americane, pubblicati in riviste mineralogiche e in testi monografici, fotografati dai più noti fotografi del settore.

La famiglia Bonisoli ha ora intenzione di rendere pubbliche le molte fotografie dei suoi campioni in un foto-catalogo commentato.