Autore di pubblicazioni
Specie dedicata
Hall of fame
Universitario
Mineral dealer
Presidente di circolo


Tipo di collezione

Estetica
Sistematica
Nazionale
Regionale/topologica
Singola classe o specie
Altro


Dimensione dei campioni

Cabinet
Miniature
Thumbnail
Micromount

Cesare Donizetti

Autore: Daniele Respino

Entusiasta ricercatore e collezionista di minerali della bergamasca, Cesare Donizetti si è spento il 27 settembre del 2003, a pochi mesi dalla scomparsa dell'amico e compagno di ricerche ing. Silvio Lattuada.

Cesare Donizetti iniziò ad interessarsi di minerali nei primi anni '60, quando cominciò  a frequentare il Gruppo Mineralogico Lombardo apena costituitosi e fu assiduo frequentatore degli incontri e delle conferenze che si tenevano presso il Museo Civico di Storia Naturale di Milano.

Fu socio fondatore del Gruppo Orobico Minerali con i cui soci condivise per anni il suo entusiasmo nella ricerca mineralogica nelle località della bergamasca, con particolare e fortunata attenzione ai giacimenti di quarzo e siderite del monte Cabianca, alle vene piombo-zincifere ricche di plattnerite di Zorzone, alla artinite e alla brucite in cristalli della cava di Valsorda, così come alla stronzianite della miniera Malanotte in Val Vedra e alla piromorfite di Valtorta.

La collezione Donizetti consta di circa 4000 campioni, tra i quali spiccano esemplari di elevata qualità provenienti da tutti i ritrovamenti citati, oltre a splendidi esemplari di fluorite di Zogno, di quarzi della cava di Midali a Branzi, e a centinaia di esemplari (provenienti dalle numerose  località lombarde) che Cesare acquisì mediante scambi con altri ricercatori in occasione delle molteplici manifestazioni cui prese parte nel corso degli anni.