Autore di pubblicazioni
Specie dedicata
Hall of fame
Universitario
Mineral dealer
Presidente di circolo


Tipo di collezione

Estetica
Sistematica
Nazionale
Regionale/topologica
Singola classe o specie
Altro


Dimensione dei campioni

Cabinet
Miniature
Thumbnail
Micromount

Antonio Parascandola

Autore: cv o biografia da internet

Dal sito http://pummarulella.com/index.php/cantiere/porticesi-nella-storia/64-antonio-parascandola 

Biografia scritta da Umberto Mazza

Antonio Parascandola, nasce a Procida il 27 Luglio 1902. Laureato in farmacia prima ed in chimica poi all'Università di Napoli. La laurea in farmacia doveva servirgli per la gestione della farmacia paterna, ma la sua vera passione, lo studio dei minerali e dei vulcani, argomento della sua tesi di laurea in chimica lo portarono lontano dalla sua presunta predestinazione di farmacista a Procida. A trent'anni aveva già pubblicato undici ricerche e numerosi studi di mineralogia. Arrivò a Portici nel 1936, come sostituto del Prof. Galdieri e subito dopo come incaricato fino a diventare direttore del corso di mineralogia e geologia agraria, che tenne fino al 1972. Collaborò all'aggiornamento della carta geologica d'Italia e dell'enciclopedia Treccani per la voce "Terra". Raccontò da testimone l'ultima eruzione vesuviana ed in quelle pagine, è conservata una delle chiavi per strappare i segreti al vulcano. Una fatale paresi lo strappò ai suoi studi che aveva amato con passione e competenza fino in fondo. Alla sua morte avvenuta a Portici nel 1977, ha lasciato, presso la Facoltà di Agraria di Portici, una sua preziosa raccolta di minerali che aspetta ancora di essere sistemata.