Autore di pubblicazioni
Specie dedicata
Hall of fame
Universitario
Mineral dealer
Presidente di circolo


Tipo di collezione

Estetica
Sistematica
Nazionale
Regionale/topologica
Singola classe o specie
Altro


Dimensione dei campioni

Cabinet
Miniature
Thumbnail
Micromount

Antonio Ferino

Autore: Daniele Respino

Collezionista di minerali e speleologo nato ad Iglesias il 15 aprile 1931 e deceduto nella stessa città il 24 febbraio 2000, iniziò a lavorare in galleria all'età di quindici anni nella miniera di carbone della Carbosulcis di Gonnesa, dove maturò il suo precoce interesse nel sottosuolo che divenne successivamente passione per l'esplorazione e la ricerca.

Negli anni '60 iniziò a raccogliere personalmente (o acquisire daiminatori locali) e collezionare campioni di rocce e minerali nelle principali località mineralogiche della Sardegna (Monteponi, Montevecchio, Masua, San Giovanni, Sa Duchessa, Calabona, Barega, Villamassargia, Silius e altre ancora) ma il suo interesse si estendeva anche alla conservazione di attrezzature da miniera e alla raccolta di documentazione di carattere geologico-minerario.

La sua collezione venne messa in vendita a metà degli anni '80 e fu acquistata dal Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino, che ne espose numerosi suoi campioni in occasione di mostre tematiche ospitate sia nella propria sede che nelle principali manifestazioni nazionali del settore.

Tra i campioni più significativi della sua collezione si riscontrano la monteponite e la fosgenite di Monteponi,la covellina di Calabona, le bariti di Barega e Villamassargia, le calciti e smithsoniti di Masua, le splendide aragoniti azzurre di San Giovanni.

La Rivista Mineralogica Italiana gli ha dedicato un articolo (di A.Delmastro, R. Ferino e L. M. Gallo) nel numero 2/2011.